Imballaggio protettivo Vs riempimento di vuoto

Cuscino schiuma espandente

Anche tra persone che si occupano di imballaggio spesso c’è un malinteso comune, ovvero che l’imballaggio protettivo ed il riempimento di vuoto in fondo siano la stessa cosa, ma c’è una differenza importante tra i due.

L’imballaggio protettivo ha il compito di proteggere il prodotto dai danni durante la spedizione o la movimentazione, come rotture causate da urti dovute all’ambiente fisico nel quale si viene a trovare il prodotto. L’uso di imballaggi protettivi come tappeti ad aria, cuscini autoformanti in schiuma espandente, preformati in espanso o manicotti in carta goffrata è ideale per mantenere intatta l’integrità del prodotto durante il trasporto. Con questi materiali, si possono progettare sia soluzioni per grandi consumi, grazie ai sistemi di produzione automatizzata, sia progetti su misura con preformati in espanso per prodotti ad alto valore.

Il riempimento di vuoto sostanzialmente riempie gli spazi vuoti in una scatola o in un contenitore e si assicura che il prodotto sia bloccato e non si muova troppo durante la spedizione.
Ad esempio, nel caso di un prodotto elettronico, che è già in una sua confezione e si vuole solo evitare che si muova all’interno della scatola esterna durante il trasporto, il riempimento di vuoto sarà la soluzione adatta.
Alcune possibilità di riempimento di vuoto che si possono considerare sono i cuscini ad aria gonfiabili ed i distributori di carta da riempimento. I cuscini ad aria sono una buona opzione perché riempiono gli spazi extra nella scatola in modo rapido e semplice con minimo consumo di materiale. I cuscini d’aria si gonfiano su richiesta, quindi i rotoli sgonfi sono facili da riporre e occupano poco spazio nel magazzino o nell’area di produzione. Il riempimento dei vuoti di
carta è ottimo perché è molto versatile, facile da usare e amico dell’ambiente.

Per entrambe le opzioni sono disponibili sistemi di produzione automatici, semi-automatici o manuali, in questo modo si riempiono gli spazi extra nella scatola, quindi il prodotto non si sposterà molto durante il trasporto.

 

Molte volte, sarà necessario utilizzare sia un imballaggio protettivo che un riempimento vuoto per dare la migliore garanzia che il prodotto sia il più sicuro possibile. Noi di Flexa possiamo consigliarti per trovare la migliore combinazione di materiali per garantire il risultato e ridurre i costi di imballaggio e trasporto